Tipi di Calibri

I Tipi ed I Modelli di Calibri

I primissimi modelli di calibro, ormai non più in uso, non possono essere propriamente definiti tali in quanto non consentono una lettura diretta della misura; tuttavia, possono essere comunque definiti come strumenti di misurazione, in quanto consentono un confronto tra due grandezze fisiche, in questo caso tra due lunghezze.

Tra i primi modelli di calibro troviamo dunque: il calibro a cavaliere, che veniva utilizzato per la misurazione di corpi cilindrici (il più possibile privi di ovalizzazione) ed il calibro a compasso, il quale, dalla tipica forma dei compassi odierni (ma privo di funzione grafica), permetteva misurazioni veloci e, purtroppo, di scarsa precisione. La precisione, solitamente, si avvicinava al millimetro, anche se, con uno strumento di riferimento adeguato ed una certa attenzione, si era in grado di raggiungere livelli di precisione molto prossimi al centesimo di millimetro.

I modelli di calibri moderni sono detti 'a corsoio' e sono costituiti da una parte fissa (regolo graduato) recante la gradazione principale su cui scorre il corsoio, ossia la parte mobile del calibro; sono poi presenti delle aste, o becchi, che, sfiorando l'oggetto preso in esame, ne consentono la misurazione. In fine, alcuni modelli, presentano un freno, ossia un sistema di bloccaggio che consente di fissare il corsoio, impedendo così di perdere accidentalmente la misura appena presa.

Vi sono poi i calibri, sempre a corsoio, detti a nonio (semplice o doppio), i quali presentano la caratteristica di recare incise sul corpo fisso due scale: la prima in millimetri e la seconda in frazioni di pollici. Altra caratteristica, che ha poi determinato il nome di questi calibri, è l'incisione dei noni sul corsoio, utili per una lettura di precisione.
In questi modelli vengono perciò letti i millimetri (o i pollici) sulla scala fissa, mentre sul corsoio vengono lette le relative frazioni.

In fine, un ultima classificazione per i calibri è data dalla tipologia di misurazioni che ogni singolo modello consente; troviamo così calibri per esterni (misurano la lunghezza esterna di un oggetto), calibri per interni (misurando la distanza tra due pareti poste all'interno di un oggetto), calibri per profondità e calibri universali (consentono più tipi di misure grazie alla combinazione delle diverse appendici).

I siti consigliati
Fresatrice : FRESATRICE .IT - Il portale dedicato alla fresatrice, un apparecchio volto alla lavorazione di metalli ed altri materiali, che ha lo scopo di modellare e formare. Informazioni generali sul macchinario, le tipologie esistenti e le frese. | Avvitatore : AVVITATORE .IT - Il portale dedicato all'avvitatore, un attrezzo estremamente utile ed efficente, che permette l'avvitamento e lo svitamento meccanico. Informazioni generali sul prodotto e le tipologie presenti sul mercato. | Ruggine : RUGGINE .NET - Il portale che offre informazioni sulla Ruggine, la sua formazione e i numerosi metodi per prevenirla e per smacchiare i tessuti. | Policarbonato : POLICARBONATO .NET - Il portale dedicato al policarbonato, un materiale trasparente altamente resistente, utilizzato in svariati ambiti come naturale sostituto del vetro. Informazioni generali sulle caratteristiche e sull'impiego a livello commerciale. | Marmoresina : MARMORESINA .IT: Il portale sul Marmoresina, materiale derivante dal marmo che viene impiegato soprattutto nell'edilizia. Ne vedremo gli usi e le proprietà. | Colla : COLLA .IT - Il portale che fornisce informazioni sulla colla, una sostanza dall'alto potere aderente, con le numerose tipologie prodotte ed un breve approfondimento sulla colla vinilica e quella a caldo. | Cartone : CARTONE .NET - Il portale fornisce informazioni sul cartone, sulla produzione di scatole e su come realizzare un perfetto pacco da spedire. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio